News

 

Pianificazione chirurgica e IOT, quando il tempo è denaro

La gestione dei flussi operativi all'interno di un Ospedale è la chiave per disporre di modelli di governance efficaci e redditizzi. Non è un segreto, infatti, che il tasso di ospedalizzazione, il tempo di degenza medio, il livello di intensità di cura da erogare piuttosto che la gestione dei trattatmenti riabilitativi, siano i prinicipali indici da monitorare per mantenere 'in saute' la propria struttura.

Molte delle variabili citate dipendono dall'attività operatoria e, più in particolare, dalla sua oculata pianficazione in sinergia con la gestione delle emergenze. L'esperienza di direttori operativi, direzioni sanitarie e caposale specializzate hanno consentito nel corso degli anni di efficientare il processo che parte dalla richiesta di intervento, passa per le liste d'attesa ed il pre-ricovero e si conclude con l'atto operatorio ed il regime post-intervento. Apparentemente semplice a parole, ma nella pratica bisogna considerare molteplici fattori quali: la disponibilità di personale e sale, la specificità degli interventi, la loro durata in base all'equipe ed alla tecnica/tecnologia di intervento, l'impiego di materiali e strumenti e tutte le procedure che la normativa vigente prevede.

E' lapalissiano che carta e penna non siano più sufficienti. Il mercato dell'IT in Sanità offre una serie di soluzioni che governano il processo end to end (compresa la cartella anestesiologica e la fase intraoperatoria) ed altre che si concentrano su alcuni aspetti di particolare rilevanza. La decisione sullo strumento informatico più idoneo per le proprie esigenze è particolarmente soggettiva e deve essere basata su un'analisi preventiva dei propri processi aziendali e sulle lacune che si celano dietro di essi.

Uno degli aspetti sicuramente più cogenti è la pianificazione delle sale operatorie ed il monitoraggio dei tempi. L'obiettivo è chiaro: aumentare il numero di interventi chirurgici, predisponendo le sale operatorie ed il personale per minimizzare i tempi tecnici e logistici, garantendo comunque la qualità di un servizio critico e di elevato impatto sulla salute del paziente.

La possibilità di disporre di una dashboard informatizzata, in cui pianificare e monitorare gli interventi del giorno, eventuali urgenze imminenti o complicazioni in atto, la rischedulazione o l'anticipo di un intervento, è il vero valore aggiunto che l'informatica può apportare.

Inoltre, il sempre maggior impatto dell'IOT (Internet of Thinghs) sull'ecosistema ospedaliero è ormai una realtà consolidata. La possibilità, direttamente da una soluzione software, di comandare l'apertura o la chiusura dei varchi operatori, nonchè archiviare le informazioni cliniche e temporali provenienti direttamente dai device o dall'infrastruttura tecnologica di cui è composta una sala operatoria, aggiungono informazioni importanti per monitorare ed efficientare i processi.

Molte realtà sanitarie sono già ad un livello di informatizzazione avanzato ed i ritorni di investimento in ambito economico, di qualità e di sicurezza sono testimoniati dai fatti.


PRIVACY POLICY

NORME SULLA PRIVACY


Chi è il titolare del trattamento? Penta Sistemi s.r.l. con sede in Via di Ripoli, 209/G - 50126 - Firenze  nella figura di Giacomo Landi , è il titolare del trattamento di cui al successivo paragrafo e può essere contattato all’indirizzo email mail@penta-sistemi.it.

Quali dati sono trattati? Penta Sistemi s.r.l. tratta i dati anagrafici dei propri clienti e fornitori. Compilando la form di richiesta informazoni presente in questo sito internet, i dati inseriti non vengono memorizzati in alcun modo se non all'interno delle mail generate ed inviateci.

Come sono raccolti i dati personali in nostro possesso? Raccogliamo dati dei nostri clienti e fornitori, durante i normali processi di creazione delle nuove anagrafiche.

Per quali finalità sono trattati i dati? I dati dei nostri clienti e dei fornitori vengono utilizzati solamente per i fini amministrativi.

I dati raccolti vengono ceduti a terzi? I dati dei nostri clienti e fornitori non vengono in alcun modo ceduti a terzi.

Per quanto tempo vengono conservati i dati? I dati saranno conservati senza limiti di tempo per adempiere agli scopi per cui sono stati raccolti e al fine di soddisfare eventuali obblighi di legge.

Quali sono i diritti dell’interessato? L’interessato potrà in ogni momento e gratuitamente:

  1. Richiedere l’accesso ai suoi dati personali
  2. Richiedere la correzione dei suoi dati personali
  3. Richiedere la cancellazione dei suoi dati personali
  4. Richiedere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali
  5. Richiedere il trasferimento dei suoi dati personali verso terzi
  6. Far valere il proprio diritto di reclamo presso il Garante per la Protezione dei Dati personali ove ne sussistano i presupposti

Qualora desideri avvalersi di uno dei sopra elencati diritti (eccetto punto 6), potrà comunicarcelo per iscritto alla mail mail@penta-sistemi.it.

Come revocare il consenso dei dati personali? Dal 25 maggio 2018, nella zona UE, entrerà in vigore il nuovo regolamento in materia di protezione dei dati personali o GDPR. Qualora abbia fornito il consenso al trattamento dei dati personali, può esercitare il diritto di ritirarlo in qualsiasi momento. Per revocare il consenso ci contatti via email su mail@penta-sistemi.it . Una volta ricevuta la notifica di revoca del consenso, non tratteremo più le sue informazioni per lo scopo o le finalità originariamente concordate, a meno che non ci sia un’altra base legittima per farlo.

Quali misure di sicurezza vengono adottate? Penta Sistemi s.r.l. tratterà in ogni momento i dati dell’interessato in modo assolutamente confidenziale e mantenendo l’obbligo di segretezza nei suoi confronti, in conformità con le disposizioni dei regolamenti attuativi, adottando le misure tecniche necessarie a garantire la sicurezza dei dati ed evitandone alterazione, perdita, trattamento o accesso non autorizzato, tenendo conto dello stato della tecnologia, della natura dei dati archiviati e dei rischi a cui sono esposti.

Ci riserviamo il diritto di aggiornare la presente informativa in qualsiasi momento.

Ai sensi del regolamento Ue 2016/679, noto come GDPR (General Data Protection Regulation) – relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento e alla libera circolazione dei dati personali.

[]